lunedì 17 novembre 2014

Gambi di Cime di Rapa

Ogni qual volta puliamo le verdure, in particolare le cime di rapa, buttiamo via un sacco di cibo.
Potremmo cuocere i gambi insieme al resto, ma le foglie si cuocerebbero troppo, riducendosi.
Cosi conviene fare come ho fatto io, pulite le cime di rapa e mettete da parte i gambi già puliti e tagliati, e magari congelateli per riutilizzarli in un secondo momento, magari con la ricettina semplice semplice che vi propongo sotto. :)



Difficoltà.  facile
Tempo.  30 min.


Ingredienti
Gambi di cime di rapa
1 cucchiaino di dado vegetale in polvere
Pinoli
Aglio
Olio evo, sale, pepe nero

Procedimento
Tagliate i gambi a pezzetti e sciacquateli abbondantemente.
Portate a bollore una pentola d'acqua e sbollentare i gambi per almeno 20 minuti, finchè non sono morbidi. Scolarli e in una padella far rosolare l'aglio in abbondante olio evo. Eliminare l'aglio, versare i gambi e i pinoli, aggiungere il dado vegetale (deve essere poco rispetto alla quantità di gambi che utilizzate). Far rosolare mescolando con attenzione per non far bruciare.
Aggiustate di sale, pepate e impiattate.

Nessun commento:

Posta un commento