domenica 3 novembre 2013

Patate a fisarmonica

Queste patate sono di sicuro effetto scenico, oltre ad essere molto buone.
Io le ho realizzate per la cena di Halloween. Quest'anno non ho fatto nulla tipicamente horror, mi sono dedicata al gusto e all'abbondanza! :)




Difficoltà.  facile
Tempo.  10 minuti preparazione + 1 ora cottura 



Ingredienti
patate (un paio a persona)
rosmarino fresco
margarina (meglio se autoprodotta) opzionale
olio evo
sale
pepe nero (opzionale)

Procedimento
Preriscaldate il forno a 200 gradi. Intanto sbucciate le patate, lavatele e con un coltello incidete tanti tagli, uno dietro l'altro, alla distanza di mezzo centimetro l'uno dall'altro, senza spingere il coltello fino in fondo, ma lasciando un centimetro e mezzo "di base", altrimenti la patata si rompe ovviamente.
Delicatamente con le mani inserite in ogni taglio qualche pezzetto di rosmarino.
Mettete le patate in una pirofila, con i tagli verso l'altro e spennellate con la margarina. Versate su tutte un filo d'olio, salate e unite il pepe nero se vi piace.
Infornate per 40 minuti a 180°/200° e per altri 10 minuti, alla fine, al massimo del vostro forno, che sarà sui 250° circa.  Sfornate e fate raffreddare prima di servire.
Sono abbastanza facili da realizzare e secondo me si prestano ad avere un ottimo risultato scenico e di gusto! :)

Ed ecco a voi la mia personale versione della zucca di Halloween...ovviamente in stile shabby chic! :)
(Ho comprato una zucca ornamentale dal fruttivendolo e l'ho dipinta con la pittura bianca muraria...niente di eccezionale, ma secondo me molto romantica!)



2 commenti:

  1. Oddio le patate che droga :D poi fatte così....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici! mangerei solo patate!! :D

      Elimina